| Promozione | Promozione: quinto “KO” stagionale per i reds

Promozione

Promozione: quinto “KO” stagionale per i reds

Flamingo Basket – Basket Serramanna 72-52

“Lunch-match” per i ragazzi di coach Porcedda che, alle 15.00 di Sabato 5 Gennaio, hanno affrontato al Pala Beethoven di Quartu i padroni di casa del Flamingo Basket.

Biancorossi serramannesi che sono costretti ad affrontare la partita senza l’infortunato Cadelano e l’indisponibile Batzella. Convocato per la prima volta invece, la “new entry” del Basket Serramanna, l’ex giocatore di Decimo, Sulcispes e Astro, Daniele Farci, fresco di tesseramento con la compagine campidanese.

Primo quarto quarto giocato a bassi ritmi in ambedue le metà campo. Il lungo quartese Defraia mette subito in difficoltà la difesa serramannese, mettendo a referto tre canestri consecutivi. Dall’altro lato del campo, le due bombe di capitan Caboni e Caredda tengono in partita il Basket Serramanna. Il punteggio dopo i primi 10’di gioco è di 13-10 in favore dei padroni di casa.

Nella seconda frazione di gioco le quattro bombe messe da Frau M. e Olla (rispettivamente tre e una) tagliano le gambe ai ragazzi di coach Porcedda.
Porcedda M. prova a replicare siglando due canestri dalla lunga distanza e Farci, subentrato dalla panchina ad inizio quarto firma i suoi primi punti in biancorosso con due jumper dalla media distanza. Troppi tiri affrettati, ed una transizione difensiva ed offensiva alquanto lenta e macchinosa permettono la fuga ai ragazzi di coach Pilia.

Si va alla pausa lunga con il Basket Serramanna sotto di 13 lunghezze (39-26).

All’inizio del terzo periodo, un canestro dai 6,75 di Porcedda porta i suoi al -10, ma ancora Frau M. è bravo a replicare da altrettanta distanza. La difesa serramannese inizia a girar bene, recuperando qualche pallone e concedendo all’avversario tiri non facili, e in più circostanze allo scadere dei 24”, mentre nell’altra metà campo si fa un’enorme fatica a trovare la via del canestro. Negli ultimi secondi di gioco Porcedda è costretto a finire la partita anzitempo causa crampi al polpaccio. Nonostante ciò, terzo periodo abbastanza equilibrato tra le due compagini, con gli ospiti che si trovano ancora costretti a recuperare 15 lunghezze di svantaggio.

Negli ultimi 10 di gioco la musica non cambia. Gli esperti ragazzi di coach Pilia devono solamente amministrare il già solido vantaggio maturato nei primi 3/4 di gioco. A metà periodo 6 punti di Caredda e 3 di Farci portano il Basket Serramanna a -12 e fanno sperare in un accenno di rimonta, ma così purtroppo non è.
L’MVP della gara Melis A. si dimostra però un autentica spina nel fianco per i serramannesi (mettendo a referto 16 punti dei 27 totali negli ultimi 20′ di gioco), siglando canestri dalla lunga e media distanza, e da distanza ravvicinata in diversi frangenti della partita.
Nel finale qualche palla persa di troppo concede 6 punti consecutivi ai padroni di casa che dilagano portandosi a 20 lunghezze di vantaggio al suono della sirena finale.

 

TABELLINI

Flamingo: Melis P., Olla 9, Fatteri, Melis M. 5, Peddis 2, Frau 9, Defraia 14, Melis A. 27, Meloni 6. All.re: Pilia M.
Serramanna: Secci 3, Farci 11, Caboni 3, Mura, Curreli ne, Orrù, Porcedda 17, Pia 2, Caredda 15, Picci 1, Mossa ne. All.re: Porcedda S.
Parziali: 13-10, 26-16, 13-11, 20-15
Arbitri: Beltramini R. e Giuliani N.

Ti potrebbe interessare