| Comunicato stampa | Serie D arriviamo: comunicato stampa del 13/08/2016

Comunicato stampa

Serie D arriviamo: comunicato stampa del 13/08/2016

SERIE “D” … ARRIVIAMO …

potrebbe cominciare così la frase che il presidente della Polisportiva “Atletica Serramanna” Sara Medda e il responsabile del settore Basket Tore Pia, – appena insediatisi – urlano a squarciagola fra le strade di Serramanna.

Basket serramanna campione 2016 (35)

Dopo la promozione sul campo, culminata con la splendida vittoria ai play off contro il Decimo, abbiamo anche la disponibilità economica necessario per poter effettuare il prossimo campionato di Serie D di basket.

Si è infatti conclusa positivamente la raccolta fondi “Insieme per D”, incominciata con la 24ore di basket e terminata con la vendita di panini, bibite, calamari e … tutto quello che era vendibile, durante il torneo multidisciplinare (basket, tennis tavolo e calciobalilla) svoltosi nei campetti di Corso Italia e appena terminato.

I soldi raccolti, uniti al contributo speciale – molto gradito – della Amministrazione Comunale ci consentiranno di affrontare abbastanza tranquillamente, dal punto di vista economico, il campionato di Serie “D”.

Adesso mancano due cose:

  1. il rafforzamento tecnico;
  2. il campo da gioco …  che è la cosa più importante.

L’iscrizione al campionato è stata già fatta (scadeva a luglio), ma la Federazione ci sta pressando per avere certezza del campo da gioco, che dovrà essere omologato dalla FIP, entro i primi giorni del mese di settembre. In caso contrario, sarà stato uno sforzo enorme sia dal punto di vista sportivo che organizzativo …per nulla.

Ma siamo fiduciosi. L’Amministrazione Comunale di Serramanna è riuscita a trovare una soluzione positiva lo scorso anno e la troverà anche quest’anno. C’è solo una grande differenza: i tempi sono molto più ristretti e non potremo aspettare oltre il 31 agosto, data fissata dalla Federazione per la riunione, ad Oristano, sulla organizzazione del campionato di serie D.

Male che vada, si giocherà nell’aula del Consiglio Comunale.

Per noi dirigenti è stato commovente vedere l’impegno con cui il gruppo organizzatore si è dato da fare: a parte la 24ore che ha richiesto una settimana di lavoro, il torneo multidisciplinare ha richiesto circa 5 settimane di lavoro: una per montare, tre di svolgimento, e un’altra per smontare e pulire.

Onore e merito “ai soliti idioti”, come amano definirsi: Luca, Beba, Simone, Simone, Fabrizia, Sebastiano, Francesca, Valentina, Diego, Marina, Luca, Denise, Davide, Riccardo, Roberta… (sicuramente stiamo dimenticando qualcuno e ce ne scusiamo anticipatamente) si sono sfiniti in queste settimane e ringraziano tutti coloro che li hanno aiutati e supportati in questa bella avventura estiva: grazie ai tanti sponsor, al Comune di Serramanna, a coloro che ci hanno prestato ogni tipo di materiale o attrezzatura utile alla causa, a chi ci ha dato una mano in loco. Grazie a tutti gli sportivi che hanno deciso di passare tre settimane impegnandosi in uno o più tornei e grazie a tutti coloro che sono passati al campo semplicemente per un momento di svago e relax.

Ma era per una giusta causa.

E la serie “D” è solo la squadra di vertice del movimento baskettaro serramannese.

Come lo scorso anno, avremo molte squadre impegnate nella attività:

  • Tre squadre giovanili: under 20 – under 15 – under 13.
  • Due squadre minibasket (mufloni e ghiri).
  • Una squadra femminile.

Ci piacerebbe poi realizzare un sogno, al quale stiamo pensando da tempo: avere una squadra di disabili mentali, che possa trovare nella pallacanestro un importante momento di aggregazione.

L’idea c’è, l’energia e la voglia pure: speriamo di avere anche gli spazi idonei.

Sara Medda – Presidente Pol. Atletica Serramanna
Salvatore Pia – Resp. Settore Basket Pol. Atletica Serramanna

Ti potrebbe interessare